A Bagnoregio nasce la biblioteca comunale

A Bagnoregio nasce la biblioteca comunale e arriva la Card cultura

150 euro da spendere in libri e 50 in cinema per i ragazzi che fanno 18 anni nel 2019

Sabato 19 gennaio nasce a Bagnoregio la Biblioteca Comunale che sarà intitolata ad Elena Coppa, giovane bagnorese prematuramente scomparsa. L’appuntamento con l’evento di apertura è previsto per le ore 17.30 alla Casa Del Vento.

“Un progetto che avevamo in mente da anni, più realtà che collaborano, l’intitolazione alla nostra Elena, la consegna delle Card Cultura ai diciottenni, passo dopo passo, un piccolo tassello verso un paese ancora migliore”. Le parole del sindaco Francesco Bigiotti e del suo vice Luca Profili, che ha seguito l’iniziativa.

”Sarà una struttura importante quella che porterà il nome di Elena – racconta il primo cittadino Bigiotti -. Al suo interno si troveranno tanti libri e documenti inerenti alla storia di Bagnoregio, ma allo stesso tempo avrà anche una forte connotazione multimediale grazie alla presenza di molti e-book. Abbiamo pensato a questa biblioteca come un luogo di studio e di incontro per i giovani e per la cultura gli abitanti di Bagnoregio’’.

“Con l’evento di apertura abbiamo deciso di realizzare la consegna della Card Cultura. Un regalo che il Comune di Bagnoregio ha voluto fare ai giovani bagnoresi che nel 2019 compiono 18 anni. All’interno 150 euro da spendere in libri e 50 euro per il cinema. Un segnale con cui vogliamo dire ai ragazzi che sono importanti e che il Comune vuole investire su di loro”. Così Luca Profili. 

L’appuntamento è curato dall’associazione Juppiter, che gestisce lo spazio comunale della Casa del Vento. Hanno collaborato Fondazione Agosti, Agorà, Centro di Studio e Civita Cinema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate
Infopoint h24 (beta)
Powered by Civita di Bagnoregio