Steven Holl a Civita di Bagnoregio

Steven Holl, uno dei più grandi architetti al mondo, a Civita di Bagnoregio per ricordare Astra Zarina

Steven Holl, uno dei più importanti architetti al mondo, a Civita di Bagnoregio per rendere omaggio al ricordo di Astra Zarina. Lunedì 8 aprile sarà ospite d’onore nella giornata di studi organizzata dall’Università La Sapienza e dal Comune di Bagnoregio per ricordare Astra Zarina, tanto legata al territorio bagnorese e in particolare modo a Civita. 

Astra Zarina, architetto di fama e docente dello stesso Steven Holl, è stata professoressa emerita all’Università di Washington nel Collegio di Architettura ed Urbanistica (CAUP), fondatrice del programma UW Italian Studies (Programma di Studi in Italia) e del Rome Center (Centro di Studi a Roma) in Italia, entrambi parte dell’Università di Washington. 

La Professoressa Zarina ha insegnato Architettura e Urbanistica all’Università di Washington, sia a Seattle sia in Italia, per oltre trent’anni. Fu lei a stabilire il corso Architecture in Rome (Architettura a Roma) e il corso Italian Hilltown (Le Città Collinari del Centro Italia). Centinaia di studenti hanno studiato tali programmi, creati dalla professoressa Zarina al fine di esporre giovani architetti e designer alla lezione di continuità e di cambiamento dell’architettura, dell’urbanistica, del design e della cultura italiana. Nel corso della sua carriera, Zarina ha influenzato migliaia di studenti ed è stata spunto di ispirazione per tanti professionisti che sono divenuti essi stessi architetti e designer di fama e influenza internazionale. 

Alla fine degli anni ’60, insieme al marito Tony Costa Heywood, collaborò al restauro di numerosi edifici a Civita di Bagnoregio. Questi edifici divennero il centro per il Programma di Studi delle Città Collinari Etrusche della Tuscia dell’Università di Washington. L’acquisto e il restauro di tali edifici fu completato nel 2007. Nel 2006 Zarina e Heywood collaborarono con il NIAUSI per fare includere Civita di Bagnoregio nella lista “100 Most Endangered Places” (“I Cento Luoghi più in Pericolo”) del Fondo Mondiale per i Monumenti.

Alle 14,15 avrà luogo il seminario ‘Astra Zarina e Civita’ a Palazzo Alemanni. Alle 17 si terrà la cerimonia di intitolazione dell’aula didattica di Palazzo Alemanni ad Astra Zarina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Infopoint h24 (beta)
Powered by Civita di Bagnoregio